Press

da “Style” Ottobre 2014, p.156

Style-ottobre-2014Anche Alice Cerutti a un certo punto ha fatto un'inversione di marcia.
“Dopo la scuola internazionale ho studiato Economia. Un anno a Bruxelles, e lo stage a New York. Poi sono stata assunta alla Ferrero”. Un po' per gioco e un po' per davvero, ha cominciato a trascorrere i weekend nella cascina di famiglia nel vercellese. E ha scoperto che quel lavoro in campagna le piaceva molto. “Tempo qualche mese e mi sono licenziata. Per un po' ho fatto avanti e indietro da Torino a Crova, poi mi sono trasferita in campagna.” Nel 2014 la sua cascina produrrà 700 tonnellate di riso.   “Mi occupo di tutto, dalla semina alla raccolta... E tutto o quasi ho dovuto impararlo: mi sono iscritta alle serali, nella mia classe ero la più vecchia.”

da “Bell’Italia” Ottobre 2014, p.137

Bell'Italia-ottobre-2014 CROVA. Dagli Stati Uniti alla tenuta di famiglia.
Qui fa tutto lei, o quasi: Alice Cerutti, giovanissima manager con esperienze negli Stati Uniti, ha lasciato la grande industria per dedicarsi alla tenuta di famiglia, la CASCINA OSCHIENA, grande e di antica fondazione (si parla del XII secolo). L'azienda comprende 110 ettari di terreno, tutti coltivati a risaia. Alice ha impostato tecniche di coltivazione basate sulla protezione della biodiversità, dando la preferenza alle selezioni di Carnaroli bianco e integrale, Ermes rosso, Venere e Apollo. “Più che la dimensione del chicco è importante la sua consistenza” spiega Alice, che gira sul trattore nei campi rilucenti di acqua facendo alzare in volo aironi e pittime reali. Tra una missione e l'altra a Bruxelles, dove rappresenta i giovani di Confagricoltura nelle istituzioni europee, ha il tempo di fare anche la presidente della locale Strada del Riso

Articoli on line

LA REPUBBLICA.IT: Leggi l'articolo

CORRIERE DELLA SERA BLOG: Leggi l'articolo

RICE: FACEBOOK: Leggi l'articolo

CORRIERE.IT: Leggi l'articolo

REPUBBLICA.IT: Leggi l'articolo

PIANETAPRS.IT: Leggi l'articolo

AGROMAGAZINE.IT: Leggi l'articolo

TGVERCELLI.IT: Leggi l'articolo

YOURURALNET: Leggi l'articolo

SALONEDELGUSTO.IT: Leggi l'articolo

FRIENDOFTHEHEART.ORG: Leggi l'articolo

YOURURALNET: Leggi l'articolo